Benvenuti a Njombe – Tanzania

Missione 2014

Filed Under Generali

Da circa una settimana siamo ormai in Tanzania per una nuova missione di Nessuno Escluso. Il gruppo di quest’anno è così composto: Gaia, Maddalena e Stefano, neosposi di Varese alle prese con un alternativo viaggio di nozze e Matteo, varesotto trapiantato a Milano.

DSC03847

Dopo l’arrivo a Dar es Salaam ci siamo subito messi in viaggio con un bus che in circa 12 ore ci ha fatto attraversare la Tanzania per il lungo fino a Njombe. Lì abbiamo trascorso i primi due giorni ospitati nella guesthouse di Nessuno Escluso e abbiamo avuto l’occasione di incontrare vecchi amici e visitare il Professional College.

DSC03647

L’attività della scuola procede a pieno ritmo: gli studenti sono sempre alle prese con lezioni e attività pratiche nei laboratori tecnici e agricoli. Al dipartimento di Hagafilo fervono i lavori di costruzione di altri 2 dormitori.

DSC03648

A Njombe abbiamo lasciato Matteo che sta aiutando Giovanni Viale e Brown, l’amministratore tanzaniano, nell’ ottimizzazione del sistema di reporting del Professional college.
Noi tre ci siamo invece diretti a Lugarawa, un piccolo villaggio agricolo situato ai piedi delle Livingstone mountains, dove Nessuno Escluso supporta l’istruzione di un gruppo di bambini locali attraverso borse di studio a distanza. Qui, con l’aiuto del maestro locale, Malimu George, e della sua famiglia, ci siamo messi al lavoro con i bambini, capeggiati dal mitico Pio

DSC04020

DSC00420

Danze, giochi, gli animali della savana, sono diventati il nostro pane quotidiano.

IMG_6789

IMG_6981

Durante il week end ci siamo dedicati all’esplorazione delle zone circostanti a Lugarawa spingendoci fino al lago Nyasa, che segna il confine con il Malawi.
Ora siamo pronti a proseguire la nostra missione accompagnando i bambini dell’asilo al parco Ruaha. Partenza martedì 5 Agosto, seguiranno aggiornamenti! Stay Tuned!

DSC03859

Filed Under Generali

DSC_0071-001

Ciao a tutti da Dar es Salaam!
Siamo ormai sulla via del ritorno, tra poche ore infatti partirà il nostro volo.
La nostra avventura è iniziata quasi una mese fa in compagnia di altri 3 amici che hanno trascorso con noi i primi quattro giorni di viaggio verso Lugarawa, destinazione della nostra missione. Lì siamo state accolte dall’intera comunità, soprattutto da George, il maestro dell’asilo Urafiki con il quale abbiamo lavorato e trascorso la maggior parte del nostro tempo in villaggio. La condivisione della quotidianità in villaggio è sicuramente stata l’esperienza più significativa e stimolante, nonostante le tante differenze culturali siamo però riuscite a sentirci a casa. Abbiamo portato a compimento in questo breve periodo il nostro lavoro: ci siamo occupate della raccolta dati per il sostegno a distanza di Nessuno Escluso nelle due scuole, l’asilo e la primaria; e per la gioia dei piccoli alunni dell’Urafiki, abbiamo ridipinto la facciata dell’asilo con gli animali della savana e preso parte alle mattinate a scuola, cantando e ballando con insegnanti e bambini. Il nostro lavoro è stato ripagato da una bellissima festa di arrivederci che ci è stata preparata l’ultimo giorno di permanenza a Lugarawa. In realtà, situazioni del genere erano all’ordine del giorno: essere le uniche tre bianche in villaggio significava visite e doni quotidiani da parte di vicini e autorità locali politiche e religiose.
Noi stiamo per ripartire, ma tutti ci hanno fatto promettere di tornare di nuovo….speriamo di ripetere l’avventura..tutaonana!!!!!

Elisa, Francesca e Gaia

La scuola professionale di Njombe: immagini in attesa del racconto di quello che abbiamo visto e fatto insieme…

pcn2

pcj

pcn1

pcn3

pcn5

keep looking »